Home / Guide e Tutorial / La tua scuola accetta pagamenti con Carta o Bancomat?

La tua scuola accetta pagamenti con Carta o Bancomat?

Spread the love

payleven-scuole-di-balloFatti pagare dal tuo Smartphone o tablet renderai i clienti più felici.

Quante volte nelle scuole di ballo o associazioni è stato difficile se non impossibile pagare con Bancomat o carta? Situazione scomoda e imbarazzante sia per il cliente o socio (se si tratta di un’associazione) costretto a doversi recare presso il più vicino sportello bancomat, sia per il gestore della scuola o associazione, costretto a perdere quote di mercato.

Finalmente un sistema pensato per le piccole medie realtà, e quindi anche per le scuole di ballo, o associazioni sportive. Payleven: prima soluzione per accettare pagamenti sul proprio smartphone sul territorio italiano

Ora le scuole di ballo o danza si possono far pagare tramite smartphone o tablet – senza alcun canone fisso,  costo di installazione e senza obbligo di transato minimo mensile.

E’ la soluzione ideale per le piccole e medie imprese, i professionisti, gli artigiani ed i lavoratori in proprio che vogliono iniziare ad accettare pagamenti con tutte le principali carte di credito e debito – sempre e ovunque.

Che ci si trovi al bar, in taxi o al mare, payleven rende il pagamento con carta possibile e veloce.

Basta collegare il lettore di carte al proprio smartphone o iPad, scaricare l’applicazione gratuita per trasformare lo smartphone o tablet in un vero e proprio mobile POS, capace di accettare MasterCard e Diners.

Per payleven  la priorità è garantire la massima sicurezza al cliente ed all’esercente. Lavorando a stretto contatto con i leader mondiali dei servizi di pagamento, payleven garantisce elevati standard di sicurezza. Ogni transazione rispetta i requisiti PCI di Livello 1, il più alto standard di sicurezza per l’elaborazione dei dati necessari per effettuare transazioni con carta di credito.

Quanto costa utilizzare payleven?

Ad oggi,  oltre  il 60% degli esercizi commerciali Italiani (oltre 2 mn di esercenti) non possiede un POS, il più delle volte a causa degli alti costi di installazione e degli onerosi canoni mensili: payleven vuole cambiare questi numeri. A differenza dei POS tradizionali, payleven offre termini di pagamento chiari e trasparenti: non c’è alcuna commissione nascosta, alcun canone mensile o costo di installazione. Tutto si basa esclusivamente su una commissione di 2,95% sul transato più 9 centesimi a transazione.

Come fare per registrarsi?


Non c’è mai stato processo più semplice e veloce. Per registrarsi a payleven bisognerà soltanto:

  • Inserire i propri dati personali
  • Confermare il proprio indirizzo mail ed inserire i dati societari

Il nostro partner bancario si metterà in contatto con il nuovo utente per inviargli il contratto, il team payleven invierà il dispositivo al domicilio indicato dall’utente e sarà abilitato a ricevere pagamenti con carta.

Registrarsi sul sito payleven.it è gratuito. Payleven: prima soluzione per accettare pagamenti sul proprio smartphone sul territorio italiano


Redazione

Redazione
La redazione di infoDANZA è composta anche da TE! Puoi parteciapre inviando notizie, comunicati e divulgando i nostri articoli.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: