ballettoIn rilievo

Scomparsa ieri a Roma Elisabetta Terabust

La grandissima étoile ci ha lasciato per sempre

E’ deceduta ieri a Roma a soli settant’anni, nella sua casa a Campo de’ Fiori, la grande ballerina Elisabetta Terabust, danzatrice versatile ed appassionata è stata una delle più famose ètoile italiane al mondo.

Elisabetta compie la sia formazione alla scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, una delle ultime allieve del maestro Enrico Cecchetti. Terminati gli studi entra a far parte del corpo di ballo e  a soli diciannove anni ne’ diventa prima ballerina  e solo sei anni dopo è l’ ètoile.

Durante la sua prestigiosa carriera ha danzato con i ballerini più famosi del momento: Erik Bruhn, Peter Schaufuss, Rudolf Nureyev, Patrice Bart, Michall Baryshnikov, Fernando Bujones, Patrick Dupond, Vladimir Derevianko, Jay Jolley e Paolo Bertoluzzi.

Al termine della sua carriera di ballerina con la stessa passione assume nel 1990 la direzione della scuola e del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, dirige per ben due volte il corpo di ballo del Teatro La Scala di Milano e il corpo di ballo del Maggio Musicale Fiorentino e anche il corpo di ballo del Tatro San Carlo di Napoli e infatti durante tutti questi anni di intensa attività svolge anche un lavoro di talent scout lanciando sulla scena internazionale tantissimi giovani talenti, primi fra tutti Roberto Bolle e Massimo Murri.

 

vedi di più

Related Articles

Lascia il tuo commento!

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker