In rilievoInterviste

Intervista: Vincenzo Mariniello e Sara Casini

Coppia di ballo e di vita ci racconta qualcosa di loro

VINCENZO MARINIELLO E SARA CASINI

 

Vincenzo Mariniello & Sara Casini hanno iniziato a ballare insieme nel 2009 (luglio) nella categoria  Youth, oggi  gareggiano come amatori e rappresentano l’ItaliaLa loro prima competizione, è stata  in Germania – Stuttgart il German Open,  la loro miglior posizione registrata è il primo posto nel Amateur Latin in Italia ai  Campionati Assoluti 2017 e 2018.

Abbiamo contattato Vincenzo per questa piccola intervista e lui ha immediatamente accettato con molto entusiasmo e appena hanno avuto un attimo ci hanno dedicato il tempo necessario per risponderci e regalandoci qualche piccola curiosità sulla loro vita da ballerini.

D. Non posso non iniziare con la classica domanda, come e quando avete iniziato a ballare? 

Sara Ho iniziato a ballare a 12 anni grazie a mia madre che faceva un corso di caraibico vicino a casa…così accompagnandola mi sono incuriosita…  prima facevo ginnastica artistica da quando  avevo 5 anni.

VincenzoIo ho iniziato a ballare all’età di 8 anni perché i miei genitori facevano un corso di ballo dove un bambino aveva vinto una medaglia e questo mi fece venire anche a me la voglia di vincere.

D. Come vi siete conosciuti e iniziato a ballare insieme ?

Sara Io mi ero scoppiata con il mio precedente ballerino da poche settimane e un po’ demotivata per la situazione dissi al mio insegnante dell’epoca Andrea Rizzo,tutt’ora anche grandissimo amico, che avrei continuato a ballare solo se con Vincenzo Mariniello. E adesso sono 9 anni che balliamo insieme.

Vincenzo Avevo smesso di ballare con la mia ex partner da circa 5 mesi e stavo vagliando le diverse possibilità, finché un giorno  mi chiamò Andrea Rizzo e mi disse che aveva una ballerina molto brava che voleva ballare con me, così incuriosito mi informai e decisi di andare a fare questa prova.. che ora mai dura da 9 nove anni.

D. Vi occupate da soli del vostro look o vi affidate completamente al vostro Sponsor ?

Sara Diciamo che avendo un bel rapporto con gli sponsor non ci sono problemi nel comunicarci idee reciprocamente.

Vincenzo I miei  look li decido insieme con il mio sponsor

D. Chi prende le decisioni nella vostra partnership e nella vita privata ?

Sara Diciamo che nella nostra partnership ci consigliamo e valutiamo insieme quali decisioni e meglio prendere anche se a dire la verità per quanto riguarda la nostra carriera agonistica le decisioni spettano principalmente al nostro coach. Nella vita privata andiamo particolarmente d’accordo quindi non è che c’è molto da discutere

Vincenzo Le decisioni le prendiamo insieme perché siamo una coppia ed entrambi dobbiamo decidere,  nella vita privata come nella vita di coppia ci piace confrontarci.

D. Un pregio e un difetto del tuo partner ?

Sara Il pregio e il difetto di Vincenzo è lo stesso la lunaticita’…diventa un difetto quando vede negativo e diventa un pregio quando invece brilla come un raggio di sole

Vincenzo Un difetto di Sara  è che è molto ripetitiva ma il suo  pregio è sicuramente che è una donna molto forte che non molla mai.

D. Come curate la vostra alimentazione, e il vostro piatto preferito?

Sara L’alimentazione viene curata da una nutrizionista che chiamiamo al Teamdiablo che si chiama Enrica è molto brava però diciamo anche una volta che hai imparato ciò che fa bene e ciò che fa male mangiare diventi abbastanza autonomo

Vincenzo La mia alimentazione mi aiuta a controllarla  quasi del tutto Sara.

D. Qual’è la gara che più preferite al mondo?

Sara Sicuramente i mondiali..perché sono gare dove rappresenti al 100% la bandiera italiana quindi è una soddisfazione non da poco.

Vincenzo Anche per me la gara più bella da disputare sono i mondiali, perché non tutti hanno questa possibilità ed essendo la prima coppia italiana è sicuramente una grande soddisfazione rappresentare il tricolore.

D. E invece la gara che vi è rimasta nel cuore ?

Sara La gara che mi è rimasta di più impressa  è la vittoria della Rising Star  Amatori al German Open  nel 2010..una vittoria inaspettata su più di 300 coppie… e diciamo anche la svolta nella nostra carriera sia nel bene che nel male

Vincenzo Sicuramente la vittoria della Rising Star al German Open 2010 ..quando hanno alzato dietro le nostre spalle la bandiera italiana mi sono sentito veramente orgoglioso.

D. La vostra ultima vacanza ?

Sara La nostra ultima vacanza è stata il  nostro viaggio di nozze nel 2016 a Formentera

Vincenzo Il viaggio di nozze

D. Durante la vostra carriera avete mai pensato di smettere di ballare ?

Sara Si ho pensato di smettere di ballare..quando investi la tua vita in uno sport e poi vedi tutto andare in fumo sicuramente l’idea di smettere ti viene..però alla velocità con cui mi è venuta mi è anche passata..perché i momenti difficili nella carriera di un agonista di alto livello ci sono sempre e sono quelli che ti fanno capire quanto in realtà ti piace questo sport e che ti rendono più forti e più uniti.

Vincenzo No non l’ho mai pensato

D. Se nella vita non avreste ballato cosa vorreste fare ?

Sara Se non avessi ballato non ne ho idea..avevo tanti sogni da ragazzina..mi è sempre piaciuto leggere e chiacchierare quindi una cosa che  le combini entrambe !!!

Vincenzo Ho iniziato a ballare talmente da piccolo che ho sempre e solo voluto fare il ballerino

D. Come superate i  momenti di crisi ?

Sara Sicuramente parlandone e confrontandoci…perché più punti di vista sono sempre meglio di uno.

Vincenzo I momenti di crisi li superiamo stando sempre uniti…perché come dice il famoso detto l’unione fa la forza.

D. Siete molto social ? Seguite le piattaforme che parlano di danza ¡

Sara Io non sono molto social ma ci pensa Vincenzo che è l’immagine della coppia..

Vincenzo Si sono social mi piace essere sempre al passo con i tempi.

 

 

Tags
vedi di più

Related Articles

Lascia il tuo commento!

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker