Danza SportivaIn rilievoinformazione e cultura

Il poker d’Assi Italiano sbanca Blackpool 2018

Italians do it better! 4 Italiani vincono nelle danze latino americane.

Quattro Ballerini Italiani sono i vincitori di altrettante competizioni di danze latino americane che si sono svolte al Blackpool Dance festival.

E’ interessante scoprire che 4 uomini italiani hanno vinto nelle quattro discipline: Amatori e Professionisti sia Rising Star che Open.

Un avvenimento storico! nel primo e più famoso festival al mondo che ha concluso quest’anno la 93esima edizione. Basti pensare che Riccardo Cocchi è fino a oggi l’unico italiano ad aver vinto nei Professionisti danze latino americane. Quindi avere un campione in 4 categorie diverse è più unico che raro.

Andando a ricercare negli archivi di Blackpool dance festival nel 1999

  • 1 William Pino ha vinto gli Amatori Open Standard,
  • 1 Luca Baricchi ha vinto i Professionisti Open Standard,

(In quell’anno non era ancora prevista la competizione Rising Star per gli Amatori)

Ma nello stesso anno:

  • Rosario Guerra arrivava 2° nella Under 21 Standard
  • Stefano di Filippo arrivava 2° nella Under 21 Danze Latino Americane.
Un’altro fatto storico è che nessun Italiano ha mai vinto la Under 21 danze latino americane.
Nel 2002 abbiamo sfiorato il poker nelle danze standard: Mirko Gozzoli che ballava con Alessia Betti ha vinto la British Amateur Ballroom, Augusto Schiavo ha vinto la British Professional Ballroom con Lynn Mariner, Luca Leoni che ballava con Francesca Ceccarini ha vinto Under 21 British Championship, (e per pochissimo) Roberto Villa con Morena Colagreco 2° nella rising Star Professional Ballroom dietro a Jonathan Crossley e Kylie Jones (England)

Il 2018 passerà alla storia come l’anno in cui quattro uomini Italiani si sono imposti confermando che gli italiani sia in coppia con ballerine originarie dell’est, che con ballerine italianissime, sono sinonimo di carisma, fascino e buon ballo. Complimenti. Italians Do it Better!

Fonte
Dancesportinfo
Tags
vedi di più

Related Articles

Lascia il tuo commento!

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker