Danza SportivafidsIn rilievoIntervisteWDSF

Jimmy Sposato e Aurora Ranvestel

Piccoli Campioni crescono incontriamo due giovanissimi atleti emergenti

Jimmy e Aurora hanno da poco vinto il titolo di Campioni Italiani Assoluti Danze Latino Americane Youth, dopo averli raggiunti siamo riusciti a fagli qualche domanda per conoscere meglio questa giovanissima coppia.

  1. Lascatemi fare la classica domanda, come e quando avete deciso di iniziare a ballare ?

Aurora :  Un po’ per gioco, tutte le mie compagnette di scuola andavano a danza, un giorno decisi di provare ed ho scoperto così inconsciamente il mio mondo.

Jimmy:  Il mio ingresso nella danza è stato del tutto casuale sebbene questa fosse una disciplina che a me da tempo piaceva, ed è capitato quando andando a trovare i miei genitori durante un corso di ballo frequentato da loro nella scuola dei miei attuali maestri improvvisando simpaticamente alcuni passi ho cattura l’attenzione del maestro che fin da subito a riconosciuto in me un talento e mi ha invitato a tornare e da allora non ho più smesso ballo da  da 4 anni.

2. Come vi siete conosciuti e da quanto ballate insieme ?

Aurora: tra di noi ballerini ci conosciamo un po tutti di vista (per gare,stage ecc..) Ma io e Jimmy ci siamo visti la prima volta il giorno della nostra prova e ora  balliamo insieme da 2 anni

Jimmy: In Aprile sono 2 anni che ci conosciamo e due Anni che balliamo insieme , la nostra conoscenza è avvenuta in quanto entrambi cercavamo ballerini della nostra categoria.

3. Curate da soli il vostro look o vi affidate completamente al vostro Sponsor ?

Aurora:  curiamo il nostro look insieme ai nostri insegnante  e  contemporaneamente al nostro  sponsor l’atelier  VGdancewear

Jimmy: Per quanto riguarda gli abiti ci affidiamo al nostro sponsor VG Dance Wear mentre per le calzature usiamo Silkry dance, sempre  e comunque lasciandoci consigliare dai nostri maestri.

4. Chi prende più spesso le decisioni nella vostra partnership ?

Aurora: IO ahahahah

Jimmy : nella nostra coppia fortunatamente ogni cosa viene decisa da entrambi nonché come sempre unitamente ai nostri maestri.

5. Nella vita privata invece ?

Aurora: Sempre IO, ahahah no scherzo in questo caso dipende dai momenti e dalle circostanze.

Jimmi: la mia vita privata rispetto a quella di un mio qualsiasi coetaneo è relativamente condizionata agli impegni della mia vita l’atleta, in quanto nelle decisioni in questo settore ciò che decido lo discuto sempre e comunque insieme alla mia famiglia.

6. Un pregio e un difetto del tuo partner ?

Aurora: il diffetto é quello di chiudersi in se stesso e non parlare per cercare di stare meglio in una eventuale situazione disperata,il pregio quello della simpatia,perché é veramente tanto divertente stare con lui.

Jimmy: Uno dei suoi difetti è impulsivitá e l’irritabilità , un suo pregio è che comunque non riesce a portare rancore ed è sincera. 

7. Seguite una dieta specifica? qual’è il vostro cibo preferito ?

Aurora: grazie ai nostri preparatori,abbiamo la dieta dell’atleta da seguire,ma il mio cibo preferito rimane hamburger e patatine (anche se sono veramente poche le volte in cui lo mangio)

Jimmy :Personalmente affidò la mia alimentazione ai suggerimenti del mio preparatore atletico anche se ogni tanto mi lascio andare alle tentazioni dei fastfood, il mio cibo preferito sono le lasagne, ma anche tutti i piatti della tradizione siciliana.

8. Qual’è la gara che preferisci di più al mondo ?

Aurora:  penso sia il tanto aspirato Campionato Mondiale,che aspettiamo a dicembre, ma anche il Campionato Italiano Assoluto, perché é un orgoglio vincere prima da atleta e poi da vero e proprio cittadino italiano. 

Jimmy: La mia competizione preferita è quella che ancora deve arrivare e sarà il Mondiale youth che si terrà a Dicembre a Riga, ritengo comuqnue meravigliosa e fondamentale l’ultima forte esperienza vissuta da me e dalla mia partner al Campionato Europeo che indipendentemente dal risultato che ci ha visti sedicesimi ha aggiunto al nostro bagaglio di esperienze un carico importante e fondamentale per il nostro futuro.

9. La gara che ti ha lasciato il ricordo più forte ?

Aurora: il Campionato Italiano Assoluto,la nostra vittoria più grande e quella a cui tenevamo molto

Jimmy: La risposta è semplice, l’ultimo Campionato Italiano Assoluto che mi ha reso vincitore

10. La vostra ultima vacanza?

Aurora:  l ho dimenticata, hahaha, é veramente trascorso tanto tempo da una vacanza a essere sinceri

Jimmy: La mia ultima vacanza breve ma intensa è stata la scorso Agosto a Milazzo. 

11. Hai mai pensato di smettere di ballare ?

Aurora:  MAI nemmeno per un millesimo di secondo, perché anche quando sembra che tutto vada male ballare mi fa stare bene.

Jimmy: Smettere di ballare? MAI, nemmeno dopo una brutta delusione o un brutto risultato in gara ( e diciamo che qualcuna c’è stata ).

12. Se non aveste ballato quale altro sport avreste scelto ?

Aurora:  penso pattinaggio artistico sul ghiaccio o nuoto

Jimmy: se non avessi iniziato a ballare sicuramente sarei tornato a fare equitazione che prima  di ballare ho dovuto sospendere a causa di un intervento chirurgico.

13. Come superate i momenti difficili e di crisi ?

Aurora:  ballando,ballando e ballando 

Jimmy: Insieme alla mia partner superiamo i momenti difficili dialogando e confrontandoci sempre in maniera positiva e se necessità con l’intervento dei nostri maestri

14. Siete molto social seguite le piattaforme che parlano di Danza?

Aurora:  certo che si!!

Jimmy: Siamo molto Social soprattutto nell’ultimo periodo che ci vede sulla cresta dell’onda, seguiamo con molto tutto ciò che parla di danza.

15. Raccontami un episodio molto intenso felice, triste o divertente che ti ha segnato che ti è capitato nella tua carriera di ballerino/a ?

Aurora: una delle scene più divertenti secondo me ma anche una delle più emozionanti,é stata la faccia di tutti i nostri cari, parenti, genitori ma soprattutto maestri appena ci hanno annunciati campioni italiani.

Jimmy: Mi va di raccontare la più felice, la più emozionante e la più intensa . È quella che ho vissuto il 26 Gennaio 2018 a Foligno nel momento in cui ho realizzato di essere diventato Campione Italiano Assoluto . È stato un susseguirsi di emozioni in ogni turno che mi vedeva procedere in questa corsa verso il podio , ma nel momento reale della premiazione è stato magnifico sentire ovunque applausi e incitazione rivolte a me e alla mia ballerina . Nella prima fila a bordo pista a destra vi erano i miei familiari e i familiari della mia ballerina nonché i miei maestri e parecchi cari amici, i loro volti si confondevano con palloncini colorati dai colori del Palermo la mia città, bandiere Palermitane e Siciliane , tutto ciò si rendeva esuberante ed euforico.La mia grande emozione è cresciuta nel momento in cui ho sentito le note della canzone “We are the Champions ” una tra le mie preferite, ed è proprio tra queste note che ho sentito pronunciare il nome mio e della mia ballerina come Campioni Italiani Assoluti in quel momento ho capito cosa vuol dire piangere di gioia. 

Complimenti a questi giovanissimi atleti, hanno dato risposte brevi ma cariche di significato si evince una grande passione ed è bellissimo comprendere come la danza al di là dei risultati aiuti i giovani a superare i momenti di difficolta. Auguriamo loro un futuro pieno di successi e sorrisi.

 

 

Tags
vedi di più

Related Articles

Lascia il tuo commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker