InfoDANZA consiglia Ottante Cosmetics
Danza SportivaIn rilievo

La danza Sportiva può continuare in Sicurezza

Non ci sono limitazioni per lo sport dilettantistico rispettando i protocolli

Come anticipato nel nostro precedente articolo, vi era apprensione nel mondo della danza sportiva perchè negli scorsi giorni i TG nazionali avevano anticipato che vi sarebbe stata una stretta sugli sport di contatto amatoriali.
Essendo la danza sportiva uno sport di contatto era legittima la preoccupazione delle tante società sportive coinvolte.
Per fortuna come noi stessi avevamo previsto ha vinto il buon senso. Compito del governo è ridurre i contagi in aumento, ma allo stesso tempo salvaguardare la salute e lo sport.
“Nel nuovo DPCM abbiamo tutelato non solo lo sport professionistico ma anche quello dilettantistico: associazioni e società sportive, federazioni e enti di promozione hanno infatti dato prova di aver rispettato con rigore i protocolli emanati nelle scorse settimane, spesso anche affrontando spese di adeguamento e messa in sicurezza degli spazi e delle strutture.”
Così il ministro Spadafora scrive sul suo profilo FACEBOOK, in merito alle restrizioni del nuovo DPCM, che vanno a colpire le feste private, anche quelle in casa, e le cosiddette “partitelle a calcetto tra amici” da evitare.
Per gli eventi sportivi nei palazzetti la capienza di pubblico è limitata al 15% della capienza totale anzichè un  numero fisso di 200 persone.
Sebbene i numeri della pandemia non siano più preoccupanti come a marzo per quanto riguarda gli ammalati ospedalizzati e gravi, la regola fondamentale da seguire dentro e fuori i centri sportivi è il buonsenso.

vedi di più

Related Articles

Lascia il tuo commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker