InfoDANZA consiglia Ottante Cosmetics
ballettodanza in tvIn rilievoinformazione e cultura

Morti 3 ballerini italiani tragico incidente in Medioriente

Una gita nella giornata libera di un gruppo di ballerini volati in Arabia Saudita per lavoro si è trasformata in una tragedia. Sono morti 3 ballerini italiani in Arabia per lavoro.

A Riyad durante un escursione nel deserto, due auto sono finite in una scarpata e sono morti alcuni ragazzi fra cui il romano Giampiero Giarri, di 32 anni, Antonio Caggianelli, 33 anni della Puglia e Nicolas Esposto, 28 anni siciliano.

Tutti e tre erano nel corpo di ballo di “Aggiungi un posto a tavola”, produzione del Brancaccio di Roma, guidata da Gianluca Guidi.

Oltre ai tre italiani, sono morte anche altre due persone del posto. La comitiva partita alla volta del deserto era composta da 10 persone, tutti ballerini italiani, più le guide locali. I corpi sono stati recuperati con un elicottero.

Giampiero Giarri danzatore professionista si forma studiando con importanti nomi del panorama del balletto in Italia e all’estero, studia danza classica e successivamente danza moderna e contemporanea.

Tra le esperienze più significative: prende parte a diverse produzioni prodotte e coreografate dal maestro Renato Greco.

Ballerino nel video di Anna Tatangelo cor. Steve La Chance, ballerino nel programma Uno mattina cor. Steve La Chance, Romeo e Giulietta ama e cambia il mondo regia Giuliano Peparini cor. Veronica Peparini. È stato ballerino nella finale del Grande Fratello 2016 cor. Fabrizio Mainini. In ultimo Notre Dame de Paris cor. Martino Müller regia Gill Maheu.

Antonio Caggianelli diplomato presso l’ Ida Ballet Accademy di Steve Lachance. Lavora senza sosta fra teatri e programmi televisivi. Tra le esperienze oltreoceano in Arabia Saudita è danzatore per il “National Day” a Damman.Attualmente è attivo su territorio nazionale come insegnante e coreografo presso varie scuole di danza.

Nicolas Esposto nasce in Francia il 29 luglio 1993.  A 7 anni inizia a studiare ginnastica artistica e a 10 anni danza presso la scuola “Progetto danza Agrigento” di L. e D. Bartolomeo.

Anche lui divide la sua carriera di ballerino fra teatro e programmi televisivi. Nel 2017 si diploma al percorso professionale intensivo della Gypsy Musical Academy e viene scritturato in Divo Nerone – Opera Rock  come ensemble, ricoprendo anche alcuni ruoli recitati tra qui quello di Epafrodito.

Luigi Allocca è uno dei ballerini sopravvissuti sabato scorso all’incidente nel deserto, scrive su un post sul suo profilo instagram : Questa tragedia lascerà un segno indelebile, cicatrici non sul corpo, cicatrici sull’anima. So che un giorno troverò il senso e il perché di tutto questo. Un giorno saprò perché ho dovuto vedere la vita di quattro splendide anime spegnersi davanti ai miei occhi… Saprò perché ho dovuto conoscere il mio istinto di sopravvivenza durato 5 ore in fondo a una fossa rocciosa di un deserto. Al buio, senza acqua, senza rete telefonica. Un giorno saprò perché ne sono uscito vivo”.

La tragica scomparsa di questi giovani talenti della Danza ha addolorato tutto il mondo del ballo rimasto incredulo alla notizia arrivata dal Medioriente .

Ci stringiamo in un sincero cordoglio alle famiglie colpite da questa tremenda tragedia

 

 

 

vedi di più

Related Articles

Lascia il tuo commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button