InfoDANZA consiglia Ottante Cosmetics
Danza SportivaFids - Federazione italiana danza sportivaIn rilievo

Protocollo applicativo di sicurezza Fids

Approvato dal Presidente Federale Enzo Resciniti il Protocollo applicativo di sicurezza della FIDS, con validità dal 15 ottobre 2021.

Protocollo in linea con le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-Cov2 redatte ai sensi del Decreto-Legge 22 aprile 2021 n. 52 (e successivamente modificati con Decreto-Legge 18 maggio 2021 n. 65), n. 105 del 23 luglio e n. 127 del 21 settembre in conformità alle Linee guida sport di base e attività motoria del 4 ottobre 2021.

Il Protocollo che gli Impianti sportivi devono attuare consiste nelle norme già utilizzate in passato con l’aggiunta dell’obbligo del Green Pass per atleti e operatori Sportivi .

Che sia esso scaturito dalla Vaccinazione Completa  e/o Tampone negativo e/o  dalla guarigione recente dal Covid. Ovviamente se il Green pass presentato è frutto di un tampone antigenico o molecolare ha una durata di 48/72 ore e poi deve essere ripetuto.

Bisogna continuare ad esporre la segnaletica per agevolare ingressi e uscite dagli ambienti comuni e va esposta la specifica di quante persone possono sostare in una stanza all’ingresso della stessa.

Rimane obbligatorio misurare la temperatura ogni volta che si entra nell’impianto sportivo, mentre si possono utilizzare moduli di AUTODICHIARAZIONE PERMANENTI  ( per adulti e minori) da compilarsi solo la prima volta che si entra a condizione che non vi siano cambiamenti sulle stato dichiarato.

Per quanto riguarda le strutture con capienza superiore a 50 persone in contemporanea, è obbligatorio l’utilizzo di soluzioni tecnologiche che consentano, per coloro che accederanno e alle attività sportive proposte, la possibilità di tracciarne l’accesso alle strutture per il tramite di applicativi WEB, o applicazioni per device mobili e di prenotare la presenza nella struttura consentendo ai fruitori di aggiornarsi in tempo reale sulla disponibilità dei posti e alle autorità competenti di accertare il rispetto delle regole.

 Il mancato rispetto delle disposizioni previste, potrà essere oggetto delle sanzioni previste dalla normativa vigente a seguito delle operazioni di controllo e monitoraggio effettuate dalle amministrazioni e autorità competenti.

vedi di più

Related Articles

Lascia il tuo commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button